Caso giornalisti fermati: “Interrogazione ai Ministri di Interno e Giustizia, limitata libertà di stampa”

Il 13 giugno scorso, è accaduto un fatto molto grave.

Tre giornalisti sono stati fermati dalla Guardia di Finanza di Bolzano, Matteo Indice (La Stampa), Ferruccio Sansa (Fatto Quotidiano), Marco Preve (Repubblica) e trattenuti in caserma, interrogati (senza possibilità di essere accompagnati da un avvocato) su alcuni articoli di giornali riguardanti i flussi finanziari della Lega Nord.

Le dinamiche poco chiare, mi hanno spinto a fare un’interrogazione al Ministro dell’Interno e al Ministro della giustizia, per capire la loro posizione al riguardo. Viviamo in un mondo dove le libertà si assottigliano o si imbavagliano.

Viviamo in un mondo dove i diritti conquistati dopo anni di lotte si sgretolano. Perché se si mette in discussione la libertà di stampa, si mette in discussione la democrazia”.

interrogazione giornalisti_Pastorino